Puoi trovare questo prodotto in Abruzzo.
Scopri tutti gli altri prodotti della stessa regione.
Questo prodotto fa parte della categoria "Dolci e Gelati".
Scopri tutti gli altri prodotti simili.
Tweet
<

Ferratelle abruzzesi
Dolci e Gelati

Ferratelle abruzzesi
StampaCondividiFacebookTwitter
Cranberry
Inserito da Cranberry - Vai al suo profilo
Cappuccino e Cornetto  il 22/08/2011
IL PRODOTTO
La ferratella è un dolce tipico abruzzese. Si tratta di una cialda di biscotto cotto grazie ad una doppia piastra sul fuoco, che stringendola sopra e sotto dà al biscotto la tipica forma di cialda con una decorazione caratteristica.
Il nome del dolce deriva dall'attrezzo che si usa per la cottura, il "ferro"  appunto che può assumere diverse forme a seconda della zona in cui le ferratelle vengono prodotte.
Si chiamano "Ferratelle" a l'Aquila, "Neole o Nevole" nella zona di Chieti e Ortona, "Pizzelle" a Pescara.
La forma più classica della ferratella è rettangolare, ma se ne trovano a fiori, a cuore e anche alcune triangolari.

STORIA E CURIOSITA'
I ferri che si utilizzavano per cuocere le ferratelle venivano forgiati con lo stemma della famiglia da un lato e la data di fabbricazione incisa dall'altro.I ferri ritrovati , permettono di stimare che le ferratelle venivano prodotte già alla fine del 1700, il dolce quindi era già ampiamente diffuso nelle case delle famiglie abruzzesi.Molto spesso i ferri, recanti gli stemmi di famiglia incisi sulla piastra, erano portati in dono alle spose.
Tradizionalmente le ferratelle erano dei dolci che venivano preparati per le feste matrimoniali, venivano offerti agli invitati  che si recavano a visitare la dote esposta della sposa.
Una curiosità vuole che  il tempo necessario per cuocere le ferratelle era quello che occorreva a recitare un "Ave Maria" da un lato e un "pater Nostro" dall'altro.

CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO
Le ferratelle sono dei dolci semplici, preparati con uova, farina,olio e con aggiunta di profumi (cannella, buccia di limone, semi di anice o liquore all'anice).
L'impasto viene cotto sull'apposita piastra riscaldata e imburrata ad ogni cottura ( tradizionalmente si usava il lardo di maiale).
Esistono diverse varianti della ferratella: quella classica ha una forma rettangolare e si presenta croccante all'esterno.Ne esiste anche una versione più morbida che a volte viene arrotolata su se stessa e farcita con cioccolato, crema pasticcera o con una tradizionale marmellata di uva di Montepulciano, mosto cotto e noci.
La variante con due cialde sovrapposte e farcite all'interno viene chiamata "Coperchiola", dalla copertura della prima cialda con la seconda, il coperchio per l'appunto.Il ripieno tipico della coperchiola è fatto da miele, mandorle e noci.

Segnala inesattezza

I PRODUTTORI (1)

Dolci Aveja
Dolci Aveja
Via del Mulino 10, 67040, Cavalletto d'Ocre (AQ)

LE RICETTE (2)

http://cappuccinoandcornetto.blogspot.com/2011/08/le-ferratelle.html
http://www.cappuccinoecornetto.com/2012/03/ferratelle-integrali-con-miele-di-acacia-e-noci.html