Puoi trovare questo prodotto anche in Puglia.
Scopri tutti gli altri prodotti della stessa regione.
Questo prodotto fa parte della categoria "Conserve salate e legumi".
Scopri tutti gli altri prodotti simili.
Tweet
<

Oliva Bella di Cerignola
Conserve salate e legumi

Oliva Bella di Cerignola
StampaCondividiFacebookTwitter
Bonapp├ętit
Inserito da Bonapp├ętit - Vai al suo profilo
Bonappetit  il 06/09/2011
Hanno contribuito: Elisabetta Tappi 
CARATTERISTICHE
L'oliva Bella di Cerignola è una varietà dell'oliva D.O.P. la bella della Daunia che comprende i comuni di Cerignola, Stornare e Ortanova, San Ferdinando di Puglia e Trinitapoli. La bella di Cerignola verde viene raccolta verso il mese di ottobre e le sue caratteristiche sono molto particolari. E' un'oliva di grandi dimensioni il suo peso può raggiungere i 18 gr.  Sono molto saporite e hanno la forma di una susina. Una volta raccolte vengono trattate con soda per eliminare l'amaro e successivamente lavate e conservate con sale in vasi di vetro. E' un'oliva che ben si accompagna ad aperitivi e a formaggi. Spesso viene utilizzata come ingrediente nei piatti tipici locali di carne o di pesce. Assolutamente da provare. Bon Appètit
STORIA
L’origine di questa varietà - detta anche “prugna” - è ancora piuttosto incerta. Secondo alcuni discenderebbe dalle olive “Orchites” dei Romani, mentre altri sostengono che fu importata nel 1442 durante il periodo aragonese e diffusa nell’area del Tavoliere, da cui anche un altro nome con cui è conosciuta, ossia “gigante di Spagna” o “oliva di Spagna”. La coltivazione vera e propria si fa risalire al XV secolo, anche se inizialmente destinata all’autoconsumo. Questa particolare cultivar ha poi assunto il nome del paese in cui ha conosciuto la maggiore espansione, divenendo nota a tutti come “Bella di Cerignola”. Sviluppatasi poi nel corso dei secoli, la produzione di olive ha cominciato ad essere effettuata anche per fini commerciali, tanto che già ai primi del ‘900 queste olive, conciate, erano inviate in America (principalmente in California) nei caratteristici recipienti in legno da 5-10 kg, i cosiddetti “Cugnett”, dove sono ancora particolarmente apprezzate grazie all’elevata pezzatura e le buone caratteristiche organolettiche.
Da circa sei secoli è considerata l’oliva da tavola per eccellenza.

Info:taccuinistorici.it
Segnala inesattezza

I PRODUTTORI (2)

La Bella di Cerignola Societa' Cooperativa Scarl
La Bella di Cerignola Societa' Cooperativa Scarl
Strada Vicinale San Leonardo 16, 71042, Cerignola (FG)
Azienda Agricola Fratepietro
Azienda Agricola Fratepietro
Contrada Santo Stefano 1, 71042, Cerignola (FG)