Prezzemolo

Prezzemolo
PREZZEMOLO
Il Prezzemolo o Petroselinum sativum è una pianta erbacea rustica che nel suo primo anno di vita produce un bel ciuffo di foglie decorative, profumate e commestibili, sorrette da robusti steli alti anche una quarantina di centimetri; quest'erba è perenne quando è spontanea, biennale se coltivata. I fiori sbocciano solo nel corso del secondo anno di coltivazione, sono riuniti in ombrelle e il loro colore è bianco tendente al verde. I gambi non vanno mai tagliati alla base, ma un po' in alto, in modo che si formino nuovi steli. Anche le radici contengono notevoli quantità di aroma, ma possono essere raccolte solo alla fine del ciclo vitale delle piante, cioè nell'autunno del secondo anno di coltivazione. Questa erba, tritata finemente, insaporisce gradevolmente quasi tutti i piatti della cucina mediterranea e possiede infinite qualità, va però consumata cruda perché non si perdanosapore e benefici, o comunque aggiunta sempre a fine cottura.
Le foglie di prezzemolo sono molto ricche di vitamine A, B e C e di sali minerali. Il prezzemolo era conosciuto e apprezzato già dai Greci e dai Romani che lo usavano per incoronare i vincitori dei giochi, per decorare tombe e aiuole e per i suoi poteri terapeutici.

Fonti: http://www.elicriso.it http://www.thais.it
arnalda
Inserito da arnalda - Arnalda Gourmet
01/11/2011 19:45:31

I PRODUTTORI

Azienda agricola Ravera Bio
Azienda agricola Ravera Bio
Regione Campastro, Fraz. Leca d'Albenga 1, 17031, Albenga (SV)

LE RICETTE

http://arnaldagourmet.blogspot.com/2011/10/pasta-ai-gamberoni.html
Inserito da arnalda - Arnalda Gourmet